Aperti ai rifugiati, aperti all’UE: la settimana che ha cambiato le carte in tavola per la Polonia

poland-ukraine.jpg

Wojciech Cieśla
Wojciech Cieśla
4 marzo 2022
L’assalto russo in Ucraina ha permesso al governo polacco di presentarsi come Stato pro-UE, anche se continua a essere un regime illiberale.
;

AIUTACI A TIRARE LE FILA SULL'EUROPA

Sostieni il giornalismo collaborativo

Storie cross-border da un'Europa che cambia, direttamente nella tua mail.